• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 12

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 12
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

lunedì, Maggio 10, 2021

GLI AZIONISTI DI SNAM NOMINANO NUOVO PRESIDENTE NICOLA BEDIN

Must read

Conflitto tra Canada e Stati Uniti per il vecchio oleodotto dei Grandi Laghi

La compagnia canadese Enbridge continuerà a gestire il servizio dell’oleodotto numero 5, nonostante l'ordine promulgato da parte dello stato del Michigan di chiudere le...

Brasile investe 123 milioni di euro per ampliare la rete di gasdotti a Manaus

La compagnia Cigas ha iniziato i lavori di costruzione con l'obiettivo di espandere la rete di distribuzione del gas naturale (RDGN) nella città di...

Argentina accelera la costruzione del gasdotto con il Brasile

L'Argentina continua i negoziati con il Brasile per la costruzione del nuovo gasdotto che collegherà il giacimento di shale gas di Vaca Muerta alla...

Nova Gas Transmission ottiene si espande verso il nord del Canada

La compagnia Nova Gas Transmission, controllata di TC Energy Corp, ha ricevuto l'approvazione dal governo canadese per costruire l’espansione del gasdotto del nord (NCSE)...

L’Assemblea degli azionisti di Snam si è riunita oggi sotto la presidenza (per l’ultima volta) di Luca Dal Fabbro e ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019 e la distribuzione di un dividendo di 0,1426 euro per azione a saldo dell’acconto sul dividendo precedentemente deliberato dal Consiglio di Amministrazione, per un importo complessivo riferito all’intero anno di 0,2376 euro per azione.

Inoltre i soci, su proposta dell’azionista CDP Reti (31,038% del capitale sociale), hanno nominato Nicola Bedin Presidente del Consiglio di Amministrazione, in sostituzione di Luca Dal Fabbro che aveva già rassegnato le proprie dimissioni.

È stata deliberata, inoltre, l’autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie, per la durata massima di 18 mesi dalla data odierna, con un esborso massimo di 500 milioni di euro.

L’Assemblea, sempre in sede ordinaria, ha poi approvato la prima sezione della “Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti 2020” ed ha espresso voto favorevole sulla seconda sezione della stessa Relazione. Approvato inoltre il Piano di incentivazione azionaria di lungo termine 2020-2022.

Infine l’Assemblea, in sede Straordinaria, ha approvato l’annullamento di 33.983.107 azioni proprie senza indicazione del valore nominale, mantenendo invariato l’ammontare del capitale sociale, e la conseguente modifica dell’art. 5.1 dello Statuto Sociale.GLI AZIONISTI DI SNAM NOMINANO NUOVO PRESIDENTE NICOLA BEDIN - Pipeline News -  - News

Latest article

Conflitto tra Canada e Stati Uniti per il vecchio oleodotto dei Grandi Laghi

La compagnia canadese Enbridge continuerà a gestire il servizio dell’oleodotto numero 5, nonostante l'ordine promulgato da parte dello stato del Michigan di chiudere le...

Brasile investe 123 milioni di euro per ampliare la rete di gasdotti a Manaus

La compagnia Cigas ha iniziato i lavori di costruzione con l'obiettivo di espandere la rete di distribuzione del gas naturale (RDGN) nella città di...

Argentina accelera la costruzione del gasdotto con il Brasile

L'Argentina continua i negoziati con il Brasile per la costruzione del nuovo gasdotto che collegherà il giacimento di shale gas di Vaca Muerta alla...

Nova Gas Transmission ottiene si espande verso il nord del Canada

La compagnia Nova Gas Transmission, controllata di TC Energy Corp, ha ricevuto l'approvazione dal governo canadese per costruire l’espansione del gasdotto del nord (NCSE)...

Il nuovo gasdotto di Cuxtal rafforzerà l’economia dello Yucatan

Il nuovo gasdotto messicano garantirà un volume di gas naturale sufficiente per alimentare gli attuali impianti termoelettrici e altri due che si costruiranno prima...