• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

giovedì, Gennaio 20, 2022

Di Maio a Tunisi, mentre Eni cede a Snam la partecipazione in due gasdotti

Must read

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

Ieri, 28 dicembre, il ministro degli Affari Esteri, Luigi Di Maio, si è recato a Tunisi per incontrare il collega Othman Jerandi e il presidente della Repubblica tunisina, Kais Saied. Secondo quanto riferito dal sito web ufficiale della Farnesina, i colloqui con le massime autorità della Tunisia – tra cui la premier Najla Bouden, a capo di un governo approvato l’11 novembre scorso – faranno il punto della situazione in un momento di importanti cambiamenti per le aziende italiane che operano in Nord Africa nel campo energetico.

Il 27 novembre scorso, Eni ha firmato un accordo per cedere il 49,9% della propria partecipazione in due gasdotti – la Trans Tunisian Pipeline Company (TTPC) e la Trans-Mediterranean Pipeline Compay (TMPC)a Snam. In base all’accordo, Eni trasferirà le proprie quote di proprietà del gasdotto onshore TTPC, che va dal confine Algeria-Tunisia alla costa tunisina, e dei gasdotti offshore della TMPC, che collega la costa tunisina all’Italia, a una società italiana di nuova costituzione, la NewCo, di cui Eni manterrà una quota del 50,1%. Previa autorizzazione del governo tunisino e con il consenso degli azionisti, le parti prevedono di concludere l’operazione entro il terzo trimestre del 2022.

Latest article

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

Benassi prosegue gli interventi di riabilitazione trenchless sulla condotta dell’impianto “Quartier del Piave”

La divisione trenchless Benassi Srl porta a compimento con successo il proseguo degli interventi di riabilitazione sulla condotta in pressione a servizio dell’impianto pluvirriguo...