• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

mercoledì, Dicembre 1, 2021

La riduzione del metano accelera il miglioramento del cambiamento climatico

Must read

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno concordato di ridurre le ingenti emissioni di gas metano dalle perdite nei gasdotti che riscaldano il pianeta di circa il 30% entro la fine del decennio.

Nel comunicato stampa congiuto, gli americani e gli europei sperano di dare un esempio positivo ai principali paesi responsabili delle emissioni come Cina, Russia, India, Brasile e Arabia Saudita, così come Norvegia, Qatar, Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Sud Africa, comprese le emissioni di gas metano nei gasdotti.

Il metano è la principale causa del cambiamento climatico dopo l’anidride carbonica (CO2), tuttavia il metano ha un maggiore potenziale di intrappolare il calore rispetto al CO2, ma si decompone nell’atmosfera più velocemente, quindi la forte riduzione del gas metano può avere un rapido impatto positivo sul clima, affermano gli esperti nel comunicato.

Latest article

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

TC Energy chiede il risarcimento per il progetto di pipeline Keystone XL

La compagnia canadese TC Energy ha deciso di recuperare i costi sostenuti nel progetto del gasdotto Keystone XL, che è stato annullato dall’amministrazione di...