Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

domenica, Novembre 29, 2020

A TECHNIPFMC LA COSTRUZIONE DEL GASDOTTO OFFSHORE MERO 2 IN BRASILE

Must read

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

L’azienda internazionale TechnipFMC ha sottoscritto un importante contratto EPCI vincendo la gara d’appalto indetta da Petrobras, leader e operatore del Consorzio Libra, formato appunto da Petrobras, Shell Brasil, Total, CNPC, CNOOC e Pré-sal Petróleo (PPSA), per la realizzazione di un gasdotto offshore in Brasile, nell’area del campo Pre-sale di Mero, nel Bacino di Santos a 2.100 metri di profondità.

Si tratta del primo grande progetto brasiliano in acque profonde che ha ricevuto l’approvazione del governo, dopo la caduta dei prezzi del petrolio a causa del Covid 19.

Il contratto include ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione per garantire il flusso della produzione di petrolio, compresi i pozzi di gas. Il progetto comprende anche l’installazione e la messa in servizio di diverse linee con tubi d’acciaio, nonché il traino e il collegamento alla piattaforma FPSO.

TechnipFMC ha affermato che i lavori si baseranno sull’esperienza del progetto Mero 1, utilizzando navi posatubi nonché la base logistica e il reparto di ingegneri. Se tutto procede secondo i piani, la piattaforma comincerà ad operare nella seconda metà del 2022.

Arnaud Pieton, Presidente di TechnipFMC, ha commentato: “Siamo lieti di aver ricevuto un altro contratto EPCI dal Consorzio Libra. Si rafforza cosí il rapporto tra Petrobras e TechnipFMC. Con questo nuovo progetto sosterremo la presenza di Petrobras nella regione al fine di contribuire allo sviluppo del Brasile”.

L’investimento per realizzare questo ambizioso progetto oscilla tra 500 e 1.000 milioni di dollari.

Secondo le prime stime la piattaforma FPSO1, connessa a 15 pozzi, avrà una capacità di 180.000 barili al giorno e 12 milioni di metri cubi al giorno di gas naturale.

Latest article

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

COMPLETATO IL GASDOTTO CALLAHAN NEL NORD-EST DELLA FLORIDA

La società formata da Chesapeake Utilities e TECO Peoples Gas ha completato la costruzione del gasdotto Callahan, infrastruttura lunga 44 chilometri finalizzata ad ampliare il servizio...