• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 24
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 23

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 23
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

sabato, Giugno 19, 2021

Aumentano i prezzi dei carburanti dopo l’attacco informatico

Must read

Techfem – nuovi contratti con Snam Rete Gas e Saipem Ltd.

Techfem e Snam Rete Gas hanno firmato tre contratti di supervisione e gestione per i progetti di sostituzione del metanodotto ad alta pressione “Mestre-Trieste”...

Prosegue la collaborazione tra Corinth Pipeworks e Snam per il trasporto dell’idrogeno

Corinth Pipeworks, società greca del gruppo Cenergy Holdings, collaborerà con Snam per fornire 440 Km di tubazioni di nuova generazione, progettate per il trasporto...

Goriziane presenta nuove tecnologie per progetti offshore

Goriziane ha intrapreso una strada verso le nuove fonti energetiche, offrendo impianti ed attrezzature specializzate per le energie rinnovabili. La società italiana ha rilasciato i...

McDermott gestirà l’intero progetto offshore nel Golfo del Messico per il Gruppo BHP

McDermott International è stata scelta dal gruppo australiano BHP per gestire la campagna di installazioni marine per il Shenzi Subsea Multiphase Pumping Project (SSMPP),...

Dopo l’attacco informatico alla rete di oleodotti di qualche giorno fa, negli Stati Uniti i prezzi dei carburanti sono aumentati nell’ultima settimana, questo quanto denuncia l’American Automobile Association (AAA), ma se questa tendenza dovesse continuare nei prossimi giorni potrebbero raggiungere il livello più alto dal 2014.

La media dei prezzi sono aumentati di 6 centesimi al gallone (3,78 litri) nell’ultima settimana e se l’incremento dovesse aggiungere altri 3 centesimi, renderebbe la media nazionale più alta da novembre 2014.

Lunedì scorso (10 maggio), Colonial Pipeline, la società che ha subito l’attacco hacker, ha dichiarato di aspettarsi che entro la fine di questa settimana riprenderà il normale funzionamento della rete di gasdotti che invia oltre 2,5 milioni di barili al giorno di benzina, diesel e jet fuel dalla costa del Golfo ai popolosi stati del sud-est e del nord-est, una regione che rappresenta quasi il 50% del consumo di carburante di tutta la costa orientale.

Latest article

Techfem – nuovi contratti con Snam Rete Gas e Saipem Ltd.

Techfem e Snam Rete Gas hanno firmato tre contratti di supervisione e gestione per i progetti di sostituzione del metanodotto ad alta pressione “Mestre-Trieste”...

Prosegue la collaborazione tra Corinth Pipeworks e Snam per il trasporto dell’idrogeno

Corinth Pipeworks, società greca del gruppo Cenergy Holdings, collaborerà con Snam per fornire 440 Km di tubazioni di nuova generazione, progettate per il trasporto...

Goriziane presenta nuove tecnologie per progetti offshore

Goriziane ha intrapreso una strada verso le nuove fonti energetiche, offrendo impianti ed attrezzature specializzate per le energie rinnovabili. La società italiana ha rilasciato i...

McDermott gestirà l’intero progetto offshore nel Golfo del Messico per il Gruppo BHP

McDermott International è stata scelta dal gruppo australiano BHP per gestire la campagna di installazioni marine per il Shenzi Subsea Multiphase Pumping Project (SSMPP),...

La compagnia Williams firma accordo con Beacon Offshore nel Golfo del Messico

La compagnia Williams ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Beacon Offshore Energy Development, per fornire servizi di trasporto di gas naturale e...