• Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

venerdì, Febbraio 26, 2021

DISTRIBUZIONE GAS: LA GRECA EDA THESS ENTRA NELL’ASSOCIAZIONE EUROPEA GD4S

Must read

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

La Germania sta già studiando il ‘phase out’ del gas naturale dal settore del riscaldamento

La Germania dovrà prepararsi a dire addio al gas naturale per il riscaldamento molto presto, già entro pochi anni. Ne è convinto il Ministro tedesco...

Snam alla ricerca di una FSRU da installare al largo della Sardegna

Snam avrebbe avviato una ricerca di mercato, propedeutica all’avvio di una procedura di gara vera e propria prevista per il mese prossimo, per la...

A gennaio il 20% del gas arrivato in Italia col TAP è stato ri-esportato verso altri mercati

Da inizio anno il nuovo gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) è entrato in attività, consentendo all’Italia di importare gas dall’Azerbaijan ma rendendo anche il...

Gas Distributors for Sustainability (GD4S), l’associazione europea degli operatori della distribuzione del gas, si rafforza con l’ingresso di un nuovo membro, la greca EDA THESS.

Siamo contenti di accogliere EDA THESS nella nostra associazione, che può così contare su una nuova voce che rafforzerà ulteriormente il ruolo delle reti di distribuzione del gas nel processo di transizione energetica” ha commentato il Presidente di GD4S Paolo Gallo, CEO dell’italiana Italgas. “Il gas naturale sta dimostrando sempre più di essere l’unica soluzione immediatamente attuabile per supportare la transizione nel breve termine e può svolgere il ruolo di back-up per la produzione di elettricità da fonti rinnovabili. Nel prossimo futuro, le reti del gas potranno distribuire una quota crescente di gas rinnovabile contribuendo così in misura determinante alla riduzione delle emissioni di gas serra. Il lavoro di tutti noi, come associazione, va nella direzione di incoraggiare la creazione delle migliori condizioni per garantire che un network esteso come quello della distribuzione del gas, possa giocare un ruolo primario nel processo di transizione energetica”.

EDA THESS è attiva nella distribuzione del gas naturale nella città di Salonicco e nella regione circostante, gestendo una rete di circa 2.500 chilometri di condotte e servendo oltre 360.000 clienti. Nel suo programma di investimenti 2020-2024 prevede di incrementare il proprio network con quasi 500 km addizionali di pipeline per effettuare 90.000 nuove connessioni. Al termine di questo upgrade la società greca stima di aumentare la quantità annua di gas consegnata dagli attuali 427 milioni di metri cubi e 523 milioni di metri cubi.

EDA THESS si affianca tra le fila di GD4S – che così raggiunge in totale i 28 milioni di clienti serviti – a Italgas e a Distrigaz Sud Retele (Romania), Galp Gás Natural Distribuição (Portogallo), Gas Networks Ireland (Irlanda), GRDF (Francia) e Nedgia (Spagna).

Latest article

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

La Germania sta già studiando il ‘phase out’ del gas naturale dal settore del riscaldamento

La Germania dovrà prepararsi a dire addio al gas naturale per il riscaldamento molto presto, già entro pochi anni. Ne è convinto il Ministro tedesco...

Snam alla ricerca di una FSRU da installare al largo della Sardegna

Snam avrebbe avviato una ricerca di mercato, propedeutica all’avvio di una procedura di gara vera e propria prevista per il mese prossimo, per la...

A gennaio il 20% del gas arrivato in Italia col TAP è stato ri-esportato verso altri mercati

Da inizio anno il nuovo gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) è entrato in attività, consentendo all’Italia di importare gas dall’Azerbaijan ma rendendo anche il...

Italgas mette in esercizio altri 130 Km di rete in Sardegna

Italgas ha annunciato ieri l’avvio dei lavori di messa in esercizio di altri 130 chilometri circa di reti del gas ‘native digitali’ al servizio...