• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 31
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

martedì, Ottobre 26, 2021

LA BRITANNICA FORTH PROGETTA UN ROBOT IN GRADO DI RIPARARE PIPELINE SENZA INTERROMPERE I FLUSSI

Must read

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

L’azienda britannica Forth Engineering sta sviluppando un innovativo robot, in grado di intervenire per la manutenzione di pipeline senza dover interrompere i flussi all’interno delle condotte.

Secondo quanto riportato dalla testata specializzata Offshore Technologies, il sistema messo a punto da Forth Engineering, che si chiama Friction Stir Welding Robotic Crawler, o più semplicemente FSWBot, è in grado di riparare un gasdotto o un oleodotto dall’interno, senza la necessità di dover interrompere l’attività dell’infrastruttura e svuotare i tubi.

Il robot di progettazioni britannica è infatti in grado di risalire la condotta dal punto di origine fino alla porzione interessata dall’intervento di manutenzione, ed è dotato di sistemi di saldatura, di sistemi di navigazione, controllo remoto e di apparecchiature per effettuare test non distruttivi.

In sostanza, risalendo i tubi proprio grazie al flusso del combustibile, il macchinario raggiungere la sezione di pipeline da sostituire, taglia il tratto di parete del tubo danneggiato, posiziona una lastra sostitutiva a la salda al resto della condotta. Il tutto sfruttando anche il flusso che passa all’interno della pipeline per produrre energia destinata al suo funzionamento, grazie alla presenza di una piccola turbina.

Secondo la società c’è già molto interesse da diversi Paesi verso questo nuovo progetto, a cui guardano con particolare attenzione i costruttori e i gestori di pipeline e di condotte sia dell’industria oil&gas che di quella idrica, ma anche di altri settori in cui l’utilizzo di tubazioni e condotte è fondamentale.

Forth Engineering starebbe anche studiano la possibilità di adattare il robot ad operare non solo in linea orizzontale, quindi parallela al suolo, ma anche verticale.

Latest article

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...