• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

giovedì, Gennaio 20, 2022

Le esportazioni di gas in Cile sosterranno la produzione dei giacimenti argentini

Must read

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

L’esportazione di gas naturale verso il Cile per circa 11 milioni di metri cubi al giorno fino al prossimo 30 aprile, consentirà di sostenere la crescente produzione della formazione Vaca Muerta a causa della bassa domanda stagionale almeno fino alla metà del 2023.

Nei giorni scorsi il Ministero dell’Energia infatti ha approvato nuove esportazioni che consentiranno al Governo l’impegno di completare l’esportazione di 11 milioni di metri cubi al giorno.

Il contratto prevede che per il periodo dal 1 gennaio al 30 aprile le esportazioni avranno dei picchi che raggiungeranno 4,23 milioni di metri cubi  al giorno.

La decisione è stata presa sulla base dello studio tecnico elaborato dalla Direzione Nazionale dell’Esplorazione e Produzione, su richiesta del Sottosegretariato degli idrocarburi dell’Argentina.

Pipelinenews  vi invita alla seconda edizione di PIPELINE & GAS EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente ai settori del mid-stream e delle reti distributive GAS, OIL & WATER. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Latest article

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

Benassi prosegue gli interventi di riabilitazione trenchless sulla condotta dell’impianto “Quartier del Piave”

La divisione trenchless Benassi Srl porta a compimento con successo il proseguo degli interventi di riabilitazione sulla condotta in pressione a servizio dell’impianto pluvirriguo...