• Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Febbraio 25, 2021

L’italiana Maria Rita Galli nominata CEO di DESFA, il TSO greco controllato da Snam

Must read

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

La Germania sta già studiando il ‘phase out’ del gas naturale dal settore del riscaldamento

La Germania dovrà prepararsi a dire addio al gas naturale per il riscaldamento molto presto, già entro pochi anni. Ne è convinto il Ministro tedesco...

Snam alla ricerca di una FSRU da installare al largo della Sardegna

Snam avrebbe avviato una ricerca di mercato, propedeutica all’avvio di una procedura di gara vera e propria prevista per il mese prossimo, per la...

A gennaio il 20% del gas arrivato in Italia col TAP è stato ri-esportato verso altri mercati

Da inizio anno il nuovo gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) è entrato in attività, consentendo all’Italia di importare gas dall’Azerbaijan ma rendendo anche il...

Cambio al vertice di DESFA, la compagnia che gestisce la rete di gasdotti nazionale della Grecia e che, da fine 2018, è parte del gruppo Snam. Il gruppo di San Donato Milanese ne ha infatti il controllo indiretto, detenendo una partecipazione del 60% nel consorzio creato insieme a Enagás (20%) e Fluxys (20%) per rilevare dal Governo di Atene, poco più di due anni fa, il 66% del TSO ellenico.

Il board di DESFA ha infatti assegnato l’incarico di CEO della società a Maria Rita Galli, manager con una lunga esperienza nel settore dell’energia e delle utility. Galli ha ricoperto, tra gli altri, il ruolo di presidente di SENFLUGA Energy Holdings S.A, di top manager dell’Eni e, più recentemente, di Executive Vice President Business Development & Asset Management di Snam.

La nuova CEO di DESFA succede nell’incarico a Nicola Battilana che, dopo due anni al vertice dell’azienda greca, torna alla ‘casa madre’ per assumere un nuovo incarico all’interno del gruppo Snam.

“Battilana – si legge su un post pubblicato sul profilo Linkedin di DESFA – ha guidato la trasformazione dell’azienda dopo la privatizzazione, contribuendo a farla diventare una compagnia privata, sviluppando e consolidando il suo ruolo di player attivo nell’ambito della transizione energetica, anche in contesti internazionali”.

Ringraziando quindi Battilana per il lavoro svolto, DESFA sottolinea come la nomina di Galli costituisca una “conferma dell’impegno degli azionisti nell’accelerare la crescita della compagnia e nel renderla un soggetto attivo nei processi di transizione energetica, contribuendo così a fare della Grecia un hub energetico strategico nell’Europa meridionale”.

Ringraziando – sempre via Linkedin – il board di DESFA per la fiducia accordata, Galli ha detto di essere certa che la società “potrà giocare un ruolo importante nell’assicurare accesso a fonti energetiche sicure, affidabili e sostenibili, contribuendo al raggiungimento dei target di decarbonizzazione del Paese e rendendo la Grecia un hub energetico chiave nella regione”.

Latest article

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

La Germania sta già studiando il ‘phase out’ del gas naturale dal settore del riscaldamento

La Germania dovrà prepararsi a dire addio al gas naturale per il riscaldamento molto presto, già entro pochi anni. Ne è convinto il Ministro tedesco...

Snam alla ricerca di una FSRU da installare al largo della Sardegna

Snam avrebbe avviato una ricerca di mercato, propedeutica all’avvio di una procedura di gara vera e propria prevista per il mese prossimo, per la...

A gennaio il 20% del gas arrivato in Italia col TAP è stato ri-esportato verso altri mercati

Da inizio anno il nuovo gasdotto TAP (Trans Adriatic Pipeline) è entrato in attività, consentendo all’Italia di importare gas dall’Azerbaijan ma rendendo anche il...

Italgas mette in esercizio altri 130 Km di rete in Sardegna

Italgas ha annunciato ieri l’avvio dei lavori di messa in esercizio di altri 130 chilometri circa di reti del gas ‘native digitali’ al servizio...