• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

martedì, Settembre 28, 2021

L’utile netto di TC Energy nel secondo trimestre scende del 24%

Must read

Enertime utilizza un generatore ABB per aumentare l’efficienza energetica nei gasdotti

Enertime, una società specializzata nello sviluppo di sistemi energetici industriali, utilizza un generatore ABB ad alta tensione nell’ambito di un progetto pilota, allo scopo...

Perù. Uno studio afferma che il gas naturale ha fatto risparmiare al paese 85 miliardi di euro

Secondo il nuovo studio condotto da Macroconsult, tra il 2004 e il 2020, il progetto Camisea ha fatto risparmiare al Perù 85 miliardi di...

Colombia. Saranno necessari 1,4 miliardi di euro per rafforzare la rete di gasdotti

L’associazione colombiana dei produttori di gas naturale ha identificato 127 progetti di questo importante settore in Colombia, che implicherà un investimento di 2,4 miliardi...

Tennessee Gas Pipeline annuncia un piano per ridurre le emissioni di metano

La compagnia statunitense Tennessee Gas Pipeline (TGP), una sussidiaria di Kinder Morgan, e Southwestern Energy (SWN) hanno annunciato l'avvio di un accordo per ridurre...

TC Energy Corp, la compagnia canadese che trasporta il 25% del gas naturale negli Stati Uniti attraverso 92.000 km di gasdotti, ha registrato un utile netto per il secondo trimestre 2021 di 820 milioni di euro rispetto a un utile netto di un miliardo nello stesso periodo del 2020.

Senza dubbio l’annullazione del progetto per la costruzione dell’oleodotto Keystone XL avvenuta in giugno e adesso in fase di appellazione, ha influito in maniera negativa nel bilancio.

Nel suo rapporto del secondo trimestre, TC Energy ha osservato che, a causa delle modifiche, i ritardi dei permessi e l’impatto del COVID-19, continuano a pesare nel bilancio in vista di un aumento dei costi del nuovo gasdotto Coastal GasLink di 670 km, che anche in questo caso ha dovuto affrontare una controversia che potrebbe generare ulteriori costi aggiuntivi se non si raggiunge una risoluzione a breve termine.

Latest article

Enertime utilizza un generatore ABB per aumentare l’efficienza energetica nei gasdotti

Enertime, una società specializzata nello sviluppo di sistemi energetici industriali, utilizza un generatore ABB ad alta tensione nell’ambito di un progetto pilota, allo scopo...

Perù. Uno studio afferma che il gas naturale ha fatto risparmiare al paese 85 miliardi di euro

Secondo il nuovo studio condotto da Macroconsult, tra il 2004 e il 2020, il progetto Camisea ha fatto risparmiare al Perù 85 miliardi di...

Colombia. Saranno necessari 1,4 miliardi di euro per rafforzare la rete di gasdotti

L’associazione colombiana dei produttori di gas naturale ha identificato 127 progetti di questo importante settore in Colombia, che implicherà un investimento di 2,4 miliardi...

Tennessee Gas Pipeline annuncia un piano per ridurre le emissioni di metano

La compagnia statunitense Tennessee Gas Pipeline (TGP), una sussidiaria di Kinder Morgan, e Southwestern Energy (SWN) hanno annunciato l'avvio di un accordo per ridurre...

Le comunità autoctone non sono d’accordo con la revisione del permesso dell’oleodotto Dakota Access

Le comunità autoctone dei Sioux di Standing Rock, hanno affermato al Corpo degli ingegneri dell'esercito degli Stati Uniti, che lo studio ambientale sull'oleodotto Dakota...