• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

mercoledì, Dicembre 1, 2021

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Must read

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il “Piano di sviluppo globale per El Salvador, Guatemala, Honduras” promosso dalla Commissione economica per l’America Latina (ECLAC).

Secondo il documento, il gasdotto di 1800 km avrebbe un costo di circa 1,4 miliardi di euro che potrebbe essere finanziato con banche multilaterali e richiederebbe otto anni.

I ministeri dell’energia dei quattro paesi menzionati sono chiamati a realizzarlo in maniera congiunta con la partecipazione delle compagnie elettriche statali, precisa il documento della ECLAC.

La principale copertura territoriale di questo progetto comprende una superficie di circa 500.000 chilometri quadrati, ma con una presenza maggiore in El Salvador, Guatemala e Honduras.

Questo progetto è legato anche alla diversificazione della matrice energetica e lo sviluppo economico delle infrastrutture.

Latest article

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

TC Energy chiede il risarcimento per il progetto di pipeline Keystone XL

La compagnia canadese TC Energy ha deciso di recuperare i costi sostenuti nel progetto del gasdotto Keystone XL, che è stato annullato dall’amministrazione di...