• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

mercoledì, Ottobre 5, 2022

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Must read

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il “Piano di sviluppo globale per El Salvador, Guatemala, Honduras” promosso dalla Commissione economica per l’America Latina (ECLAC).

Secondo il documento, il gasdotto di 1800 km avrebbe un costo di circa 1,4 miliardi di euro che potrebbe essere finanziato con banche multilaterali e richiederebbe otto anni.

I ministeri dell’energia dei quattro paesi menzionati sono chiamati a realizzarlo in maniera congiunta con la partecipazione delle compagnie elettriche statali, precisa il documento della ECLAC.

La principale copertura territoriale di questo progetto comprende una superficie di circa 500.000 chilometri quadrati, ma con una presenza maggiore in El Salvador, Guatemala e Honduras.

Questo progetto è legato anche alla diversificazione della matrice energetica e lo sviluppo economico delle infrastrutture.

Latest article

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Crolla improvvisamente il flusso del Nord Stream 2, indagano le autorità tedesche e danesi

Crollo improvviso nella notte del flusso di Nord Stream 2, protagonista assoluto delle recenti tensioni tra Europa e Russia. Le autorità tedesche e danesi...