• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

mercoledì, Ottobre 5, 2022

Bolivia. Si normalizzano le esportazioni nel gasdotto Juana Azurduy

Must read

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

La compagnia petrolifera boliviana YPFB sta regolarizzando la consegna dei volumi di gas naturale concordati con l’Argentina.

Questa regolarizzazione è stata possibile grazie all’interconnessione del pozzo Incahuasi 5, considerando che nei giorni scorsi il pozzo MGR-X3ST, uno dei più produttivi del paese, è stato momentaneamente sospeso a causa di una serie di problemi tecnici, impedendo la produzione di 2,5 milioni di metri cubi al giorno.

Il comunicato indica che tale inadempimento, notificato come evento di forza maggiore dall’operatore del campo (Repsol), metteva a rischio l’operatività del campo. Queste situazioni sono previste nel contratto e sono gestite in maniera congiunta tra Respsol e YPFB.

“Il team di ingegneri di Repsol, in coordinamento con YPFB, ha lavorato per diverse settimane per ripristinare la produzione dal pozzo MGR-X3ST e si prevede di riavviare la consegna dei volumi nel più breve tempo possibile” indica il comunicato. 

Attualmente le esportazioni di gas naturali attraverso il gasdotto Juana Azurduy sono di 11,3 Milioni di metri cubi al giorno.

Latest article

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Crolla improvvisamente il flusso del Nord Stream 2, indagano le autorità tedesche e danesi

Crollo improvviso nella notte del flusso di Nord Stream 2, protagonista assoluto delle recenti tensioni tra Europa e Russia. Le autorità tedesche e danesi...