• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 49
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 51

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 49
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 51

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 49
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 51

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 49
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 51

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 52
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 52

sabato, Dicembre 9, 2023

Brasile: Approvato il progetto del gasdotto nella Baia Babitonga

Must read

L’Agenzia Nazionale degli Idrocarburi (ANP) ha autorizzato la costruzione del nuovo Terminal Gas Sul a Baia di Babitonga.

Si tratta di una unità galleggiante FSRU che riceve e stocca il gas naturale liquefatto (GNL) dalle navi a metano e lo riporta alla sua forma gassosa.

Il nuovo Terminal de Gas Sur FSRU sarà in grado di stoccare 160.000 m³ di GNL e rigassificare fino a 15 milioni di metri cubi al giorno.

Una volta ricevuto il gas nel Terminal TGS, il GNL verrà stoccato e, a seconda della domanda richiesta, sarà rigassificato. Una volta riportato allo stato originario, il gas naturale sarà trasportato da un gasdotto sottomarino di 31 km che sarà costruito nella baia fino a raggiungere la località di Pontal, nel comune di Itapoá, e proseguirà via terra fino a Garuva, per raggiungere il gasdotto Bolivia-Brasile (GASBOL).

Latest article