• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

mercoledì, Dicembre 1, 2021

Brasile. NTS vuole costruire un nuovo gasdotto per aumentare la capacità di distribuzione

Must read

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

La compagnia Nova Transportadora do Sudeste (NTS), una società controllata da Brookfield e responsabile della gestione di una rete di gasdotti che si estende tra gli stati di Rio de Janeiro, San Paolo e Minas Gerais, prevede di effettuare due gare d’appalto nella prima metà del 2022 per offrire maggiore capacità nella sua rete di gasdotti.

Il presidente della società afferma che NTS sta preparando una serie di contratti a breve termine per la fornitura di gas a nuovi clienti.

Nell 2022, NTS ha in programma di promuovere un bando pubblico per costruire il gasdotto Itaboraí-Guapimirim (Gasig) di 11 chilometri che collegherà l’unità di elaborazione di Petrobras (UPGN) a GasLub e la rete nazionale di gasdotti. 

Questo sarà il primo gasdotto ad essere costruito in Brasile dopo l’approvazione della Nuova Legge sul Gas, che ha posto fine al monopolio statale.

Latest article

Messico. CFE prevede di espandere il gasdotto offshore con 4 miliardi di euro

La compagnia elettrica statale messicana (CFE) ha annunciato che sta sviluppando un progetto da 4 miliardi di euro con il Ministero dell'Energia e l'operatore...

ExxonMobil si prepara per costruire il gasdotto in Vietnam

La compagnia statunitense ExxonMobil continua con i lavori preparatori per il progetto Ca Voi Xanh in Vietnam, dopo aver deciso di effettuare l’investimento che...

Argentina. Gli investimenti in gasdotti raggiungono 3 miliardi di euro

Secondo il Ministero dell’Energia Argentino, la costruzione dei nuovi gasdotti richiederà un investimento di 3 miliardi di euro entro il 2023. La domanda interna di...

Colombia. Con il gasdotto Jobo-Medellín, Canacol avrà il 30% del mercato nazionale

Canacol Energy, una compagnia petrolifera che opera nel trasporto di gas, ha deciso di aumentare la partecipazione nel mercato interno del gas. Secondo il nuovo...

TC Energy chiede il risarcimento per il progetto di pipeline Keystone XL

La compagnia canadese TC Energy ha deciso di recuperare i costi sostenuti nel progetto del gasdotto Keystone XL, che è stato annullato dall’amministrazione di...