• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

mercoledì, Ottobre 5, 2022

IL CORONAVIRUS RITARDERA’ LA COSTRUZIONE DEL GASDOTTO EASTMED PIPELINE

Must read

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

L’attuale emergenza sanitaria e le misure di contenimento attuate dai Governi di tutto il mondo per fronteggiarla avranno un impatto diretto, ritardandone i tempi di realizzazione, anche sulla Eastern Mediterranean (EastMed) Pipeline, infrastruttura che dovrebbe consentire di distribuire nell’Europa meridionale il gas naturale estratto dal maxi-giacimento Leviathan, nell’offshore di Israele.

Lo ha confermato il ministro dell’Energia di Cipro Giorgos Lakkotrypis che – secondo quanto riportato dalla stampa locale – nel corso di una recente conferenza stampa, alla precisa domanda “la situazione potrà complicare i piani della Eas Med Pipeline?”, ha risposto: “Si lo farà”.

Nessun altro dettaglio in merito, anche se la frase del politico di Cipro non lascia spazio a molti dubbi.

I tempi quindi, come sta capitando ad altre opere analoghe, si allungheranno per la EastMed Pipeline, progetto portato avanti dalla società IGI Poseidon, joint-venture paritetica tra la greca DEPA e l’italiana Edison (ma controllata dai francesi di EdF) che ha come mission aziendale, oltre alla costruzione del gasdotto EastMed, anche la realizzazione di altre due pipeline: l’Interconnector Greece-Bulgaria (IGB) e il Poseidon (dal confine Turchia-Grecia fino all’Italia Meridionale). Si tratta in ogni caso di un sistema di trasporto complessivo poiché l’EastMed, che porterebbe il gas israeliano e Cipro e in Grecia, in territorio ellenico si allaccerebbe proprio all’IGB, per arrivare nell’Europa Orientale, e al Poseidon per giungere fino in Italia e in altre aree del Sud del continente.

Latest article

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Crolla improvvisamente il flusso del Nord Stream 2, indagano le autorità tedesche e danesi

Crollo improvviso nella notte del flusso di Nord Stream 2, protagonista assoluto delle recenti tensioni tra Europa e Russia. Le autorità tedesche e danesi...