Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

sabato, Dicembre 5, 2020

IL CORONAVIRUS RITARDERA’ LA COSTRUZIONE DEL GASDOTTO EASTMED PIPELINE

Must read

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

L’attuale emergenza sanitaria e le misure di contenimento attuate dai Governi di tutto il mondo per fronteggiarla avranno un impatto diretto, ritardandone i tempi di realizzazione, anche sulla Eastern Mediterranean (EastMed) Pipeline, infrastruttura che dovrebbe consentire di distribuire nell’Europa meridionale il gas naturale estratto dal maxi-giacimento Leviathan, nell’offshore di Israele.

Lo ha confermato il ministro dell’Energia di Cipro Giorgos Lakkotrypis che – secondo quanto riportato dalla stampa locale – nel corso di una recente conferenza stampa, alla precisa domanda “la situazione potrà complicare i piani della Eas Med Pipeline?”, ha risposto: “Si lo farà”.

Nessun altro dettaglio in merito, anche se la frase del politico di Cipro non lascia spazio a molti dubbi.

I tempi quindi, come sta capitando ad altre opere analoghe, si allungheranno per la EastMed Pipeline, progetto portato avanti dalla società IGI Poseidon, joint-venture paritetica tra la greca DEPA e l’italiana Edison (ma controllata dai francesi di EdF) che ha come mission aziendale, oltre alla costruzione del gasdotto EastMed, anche la realizzazione di altre due pipeline: l’Interconnector Greece-Bulgaria (IGB) e il Poseidon (dal confine Turchia-Grecia fino all’Italia Meridionale). Si tratta in ogni caso di un sistema di trasporto complessivo poiché l’EastMed, che porterebbe il gas israeliano e Cipro e in Grecia, in territorio ellenico si allaccerebbe proprio all’IGB, per arrivare nell’Europa Orientale, e al Poseidon per giungere fino in Italia e in altre aree del Sud del continente.

Latest article

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...