• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4
  • Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4
  • Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 12

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 12
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

mercoledì, Aprile 14, 2021

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

Must read

Total e CNOOC firmano per costruire un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari tra Uganda e Tanzania

Dopo l’annuncio dello scorso febbraio da parte del Governo dell’Uganda riguardo al nuovo progetto per un oleodotto che dovrebbe collegare il Paese con la...

L’italiana Isolfin realizzerà la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca

Sarà l’azienda italiana Isolfin a costruite la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca. E’ stata la stessa società, basata a Genova,...

Fondi americani e cinesi in corsa per rilevare il 49% della rete di oleodotti di Saudi Aramco

Il colosso petrolifero statale dell'Arabia Saudita, Saudi Aramco, sarebbe in trattative ormai avanzate per cedere, ad una cifra compresa tra i 10 e i...

McConnell Dowell accelera nel completamento del suo progetto in Nuova Zelanda.

Il progetto Hinehōaka per la riqualificazione delle acque nella St. Marys Bay, ha visto la realizzazione di oltre un chilometro di micro-tunnel in meno...

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of Siberia, trasporterà il gas russo verso sud, fino alla regione Beijing-Tianjin-Hebei, nella Cina settentrionale.

La nuova condotta, nel suo complesso, avrà una lunghezza di 1.110 km e trasporterà in una regione tra le più inquinate di tutta la Repubblica Popolare – dove peraltro è ubicato oltre un quarto di tutta la capacità produttiva dell’industria siderurgica nazionale – 27 milioni di metri cubi al giorno di gas in più (come ha rivelato recentemente la compagnia statale China Oil & Gas Piping Network Corp – PipeChina) contribuendo così a ridurre lo smog grazie ad un maggior impiego del metano in sostituzione di combustibili maggiormente inquinanti.

Il primo tratto della Cina-Russia East pipeline, quello più a nord, è entrato ufficialmente in attività nel dicembre 2019 e fino ad oggi ha già trasportato 4 miliardi di metri cubi di gas, mentre ora è diventato operativo anche il secondo tratto, quello centrale appunto, che parte dalla città di Changling, nell’area di Jilin, e arriva fino a Yongqing, nel Hebei. Inoltre, questo tratto dell’infrastruttura si connetterà con altri gasdotti già esistenti nell’area e anche con i nuovi siti di stoccaggio del metano che dovrebbero essere realizzati a Dalian, Tangshan e Liaohe. La costruzione dell’ultima parte della pipeline, quella meridionale che raggiungerà Shanghai, è iniziata invece lo scorso luglio.

Una volta che sarà stato completato in tutta la sua lunghezza, prevedibilmente entro il 2025, il nuovo gasdotto consentirà di distribuire sul mercato di questa regione cinese fino a 38 miliardi di metri cubi di gas russo ogni anno.

Latest article

Total e CNOOC firmano per costruire un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari tra Uganda e Tanzania

Dopo l’annuncio dello scorso febbraio da parte del Governo dell’Uganda riguardo al nuovo progetto per un oleodotto che dovrebbe collegare il Paese con la...

L’italiana Isolfin realizzerà la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca

Sarà l’azienda italiana Isolfin a costruite la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca. E’ stata la stessa società, basata a Genova,...

Fondi americani e cinesi in corsa per rilevare il 49% della rete di oleodotti di Saudi Aramco

Il colosso petrolifero statale dell'Arabia Saudita, Saudi Aramco, sarebbe in trattative ormai avanzate per cedere, ad una cifra compresa tra i 10 e i...

McConnell Dowell accelera nel completamento del suo progetto in Nuova Zelanda.

Il progetto Hinehōaka per la riqualificazione delle acque nella St. Marys Bay, ha visto la realizzazione di oltre un chilometro di micro-tunnel in meno...

Italgas si rafforza in Valle d’Aosta rilevando 150 Km di rete dal Gruppo Energetica

Italgas ha annunciato una nuova operazione finalizzata al consolidamento della propria presenza in Valle d’Aosta: il gruppo ha infatti definito con Energie Rete Gas,...