• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 24
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 23

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 23
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

sabato, Giugno 19, 2021

Nuovo ritardo nella costruzione del gasdotto Mountain Valley

Must read

Techfem – nuovi contratti con Snam Rete Gas e Saipem Ltd.

Techfem e Snam Rete Gas hanno firmato tre contratti di supervisione e gestione per i progetti di sostituzione del metanodotto ad alta pressione “Mestre-Trieste”...

Prosegue la collaborazione tra Corinth Pipeworks e Snam per il trasporto dell’idrogeno

Corinth Pipeworks, società greca del gruppo Cenergy Holdings, collaborerà con Snam per fornire 440 Km di tubazioni di nuova generazione, progettate per il trasporto...

Goriziane presenta nuove tecnologie per progetti offshore

Goriziane ha intrapreso una strada verso le nuove fonti energetiche, offrendo impianti ed attrezzature specializzate per le energie rinnovabili. La società italiana ha rilasciato i...

McDermott gestirà l’intero progetto offshore nel Golfo del Messico per il Gruppo BHP

McDermott International è stata scelta dal gruppo australiano BHP per gestire la campagna di installazioni marine per il Shenzi Subsea Multiphase Pumping Project (SSMPP),...

La società statunitense Equitrans Midstream Corp. ha affermato che la costruzione del gasdotto di Mountain Valley di Virginia, posticiperá l’inizio del suo funzionamento per l’estate del 2022 e un ulteriore aumento dei costi.

In precedenza, l’impresa Mountain Valley Pipeline (MVP) prevedeva che il progetto sarebbe entrato in servizio entro la fine del 2021.

Equitrans ha affermato che il ritardo è dovuto alle nuove richieste delle agenzie federali che emettono i permessi ambientali, dopo aver deciso di aumentare il periodo di revisione di 120 giorni per valutare le richieste di certificazione della qualità dell’acqua dove passerá il gasdotto.

Quando MVP ha iniziato la costruzione nel febbraio 2018, ha stimato che il gasdotto di 487 km sarebbe entrato in servizio entro la fine del 2018.

Secondo le stime divulgate dalla stessa societá i costi potrebbero raddoppiare.

Latest article

Techfem – nuovi contratti con Snam Rete Gas e Saipem Ltd.

Techfem e Snam Rete Gas hanno firmato tre contratti di supervisione e gestione per i progetti di sostituzione del metanodotto ad alta pressione “Mestre-Trieste”...

Prosegue la collaborazione tra Corinth Pipeworks e Snam per il trasporto dell’idrogeno

Corinth Pipeworks, società greca del gruppo Cenergy Holdings, collaborerà con Snam per fornire 440 Km di tubazioni di nuova generazione, progettate per il trasporto...

Goriziane presenta nuove tecnologie per progetti offshore

Goriziane ha intrapreso una strada verso le nuove fonti energetiche, offrendo impianti ed attrezzature specializzate per le energie rinnovabili. La società italiana ha rilasciato i...

McDermott gestirà l’intero progetto offshore nel Golfo del Messico per il Gruppo BHP

McDermott International è stata scelta dal gruppo australiano BHP per gestire la campagna di installazioni marine per il Shenzi Subsea Multiphase Pumping Project (SSMPP),...

La compagnia Williams firma accordo con Beacon Offshore nel Golfo del Messico

La compagnia Williams ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Beacon Offshore Energy Development, per fornire servizi di trasporto di gas naturale e...