• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 31
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

domenica, Ottobre 24, 2021

Petrobras acquista 448 km di condotte flessibili per potenziare i campi offshore Marlin e Voador

Must read

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...

Messico. Aumentano le importazioni di gas dagli Stati Uniti

La crescita delle importazioni di gas naturale dagli Stati Uniti è stata in gran parte trainata dall'ampliamento dei gasdotti Trans-Pecos e Sur de Texas-Tuxpan,...

Petrobras ha firmato due contratti per la fornitura di condotte flessibili che verranno utilizzate per rivitalizzare la produzione nei campi offshore di Marlim e Voador, situati nel bacino di Campos. Dei 448 km totali di condotte, 280 km saranno forniti dalla società NOV e 168 km da Baker Hughes.

Quest’anno inoltre Petrobras ha effettuato altri investimenti, infatti tra marzo e aprile sono stati firmati con la società NOV i contratti per la fornitura di 92 km di condotte flessibili per potenziare la fase di gassificazione della colonna di produzione e l’acquisto di 13 collettori sottomarini, 8 forniti da TechnipFMC e 5 da Baker Hughes.

Questi acquisti fanno parte del progetto per potenziare i campi di Marlim e Voador, allo scopo di massimizzare il potenziale di questo Asset e ottenere maggiori guadagni per la compagnia.

Il progetto di rilancio, gestito al 100% da Petrobras, prevede inoltre l’installazione di due nuove piattaforme di tipo FPSO nell’area Nord e Sud  del giacimento Marlim.

Latest article

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...

Messico. Aumentano le importazioni di gas dagli Stati Uniti

La crescita delle importazioni di gas naturale dagli Stati Uniti è stata in gran parte trainata dall'ampliamento dei gasdotti Trans-Pecos e Sur de Texas-Tuxpan,...

Colombia. I guerriglieri dell’ELN rivendicano la responsabilità dell’attacco all’oleodotto

I guerriglieri dell'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) in Colombia hanno rivendicato un attacco contro un oleodotto utilizzato per trasportare greggio alla raffineria di Barrancabermeja,...