• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

giovedì, Gennaio 20, 2022

PETROBRAS CEDE TUTTE LE PARTECIPAZIONI DETENUTE IN URUGUAY

Must read

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

Petrobras, la principale compagnia petrolifera brasiliana, prosegue col suo piano di dismissione di asset esteri per fare cassa e arginare i contraccolpi dovuti al crollo dei consumi dei mesi scorsi.

Questa volta è il turno dell’Uruguay, dove attraverso la filiale Petrobras Uruguay Sociedad Anónima de Inversiones (PUSAI), ha firmato un contratto con DISA Corporacion Petrolifera, per la vendita di tutte le sue partecipazioni nel Paese. Il valore complessivo di questa operazione è di 62 milioni di dollari, che si pagheranno in due tranche, la prima di sei milioni alla firma del contratto, e la seconda di 56 milioni si realizzerà alla fine della transazione.

La chiusura di questa nuova operazione sarà comunque soggetta a una serie di verifiche in base alle normative finanziarie dell’Uruguay, oltre all’approvazione da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Il Consiglio di Amministrazione di Petrobras ha approvato questa cessione con il fine di ottimizzare i propri bilanci compromessi dalla caduta dei consumi degli ultimi mesi, e migliorare il rendimento dell’azienda a breve termine. Le risorse ricavate dalla vendita degli attivi in Uruguay saranno investite per continuare le operazioni di upstream stabilite nel nuovo piano annuale nei giacimenti offshore del Pre-Sal.

Secondo i dati forniti da Petrobras, in Uruguay la compagnia era concentrata nel mercato della distribuzione di combustibili e oli lubrificanti attraverso una rete formata da 90 stazioni di servizio, 16 magazzini, un terminal per la logistica dedicato allo stoccaggio di oli lubrificanti, un impianto per la produzione di jet-fuel e una rete per la distribuzione di fertilizzanti liquidi attraverso due terminal marittimi.

Latest article

Stati Uniti. Nel 2021 le principali compagnie petrolifere hanno completato 14 pipelines

Secondo il nuovo aggiornamento del database dei progetti di condotte di liquidi degli Stati Uniti nel 2021, le principali società statunitensi di oleodotti hanno...

Enbridge amplierà il gasdotto per il trasporto in Texas LNG Brownsville

La compagnia Texas LNG Brownsville e Enbridge Inc. hanno firmato un accordo per l’espansione del gasdotto Valley Crossing Pipeline (VCP) per fornire circa 720...

La compagnia Clearfork Midstream ha annunciato che acquisirà Azure Midstream Energy

In base al comunicato stampa diffuso l'operazione finanziaria dovrebbe concludersi durante il primo trimestre del 2022. La compagnia texana Clearfork Midstream attualmente fornisce il servizio...

Stati Uniti. MVP si prepara a concludere le ultime 20 miglia del gasdotto

I lavori di costruzione del nuovo progetto Mountain Valley Pipeline (MVP) si trovano al 94% dopo che le agenzie statali hanno approvato i permessi...

Benassi prosegue gli interventi di riabilitazione trenchless sulla condotta dell’impianto “Quartier del Piave”

La divisione trenchless Benassi Srl porta a compimento con successo il proseguo degli interventi di riabilitazione sulla condotta in pressione a servizio dell’impianto pluvirriguo...