• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Luglio 29, 2021

Prosegue la collaborazione tra Corinth Pipeworks e Snam per il trasporto dell’idrogeno

Must read

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Corinth Pipeworks, società greca del gruppo Cenergy Holdings, collaborerà con Snam per fornire 440 Km di tubazioni di nuova generazione, progettate per il trasporto in sicurezza di idrogeno attraverso una rete di condotte in acciaio ad alta pressione, ampio diametro ed elevata resistenza.

Queste pipelines sono state prodotte in Grecia e, con un diametro esterno di 26” (660 mm) e spessore di 11,1/15,9 mm, sono state testate in laboratorio per mantenere la massima pressione durante il trasporto di quantitativi di idrogeno fino al 100%.

La fornitura, specifica Snam, comprenderà anche i rivestimenti anticorrosivi esterni 3LPE ed il rivestimento epodossico liquido interno.

Ilias Bekiros, CEO di Corinth Pipeworks ha commentato dicendo: “Siamo molto lieti di confermarci come produttori innovativi e di essere precursori nella fornitura di tubi in acciaio certificati di grande diametro e ad alta resistenza per il trasporto di idrogeno. Questo vettore ha un grande potenziale per la costruzione di un mix energetico sostenibile e per il raggiungimento degli obiettivi globali di decarbonizzazione e Corinth Pipeworks intende essere parte integrante di questo processo, fornendo ai propri clienti soluzioni che consentano loro di raggiungere i propri obiettivi“.

Massimo Derchi, Chief Industrial Assets Officer di Snam, ha invece affermato: “Questo accordo conferma l’impegno di Snam a rendere la propria infrastruttura sempre più pronta a trasportare non solo gas naturale e biometano, ma anche idrogeno. Parallelamente alle attività di analisi e certificazione della nostra rete, quando sostituiamo le condotte utilizziamo già oggi nuove tubazioni testate in laboratorio in linea con gli standard internazionali e in grado di trasportare fino al 100% di idrogeno senza variazioni di pressione. Il nostro obiettivo è fornire gas completamente decarbonizzato entro il 2050”.

Con una partnership decennale, Conrinth Pipeworks e Snam hanno concluso con successo il piano d’azione, eseguito in collaborazione con Rina, l’ente di certificazione esterno riconosciuto con una significativa esperienza nei test sull’idrogeno e in meccanica della frattura.

Latest article

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il gasdotto TETCO ritorna in servizio al 100% della sua capacità

L'unità Texas Eastern Transmission (TETCO), appartenente alla compagnia Enbridge Inc, ha affermato di aver fornito tutte le informazioni richieste dalle autorità federali che regolano...