• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Luglio 29, 2021

Snam collabora con l’Albania per la realizzazione di un nuovo sito di stoccaggio del gas

Must read

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il gruppo italiano Snam studierà la fattibilità di un nuovo sito di stoccaggio del gas in Albania. Come si legge in un comunicato del Ministero delle Infrastrutture e dell’Energia albanese, la titolare del dicastero Belinda Balluku e Alessandra Pasini, Direttore International Business Development e operazioni finanziarie di Snam, hanno firmato un Memorandum of Understanding che prevede lo studio congiunto del progetto per la realizzazione di un sito di stoccaggio sotterrano di gas nell’area di Dumrea.

L’iniziativa si svilupperà in due fasi: la prima fase consiste nello sviluppo di una struttura di stoccaggio costituita da due diversi siti con capacità di 230 milioni di metri cubi (sufficiente a coprire la domanda interna), per un investimento stimato in 78 milioni di euro. La seconda fase prevede invece un’espansione della capacità fino a 800 milioni di metri cubi, con l’obbiettivo di rendere l’Albania un hub per il mercato regionale del gas naturale, e richiederà un ulteriore investimento di 150 milioni di euro.

“Siamo fiduciosi che questo progetto sarà caratterizzato dai più alti standard internazionali di settore, oltre a favorire lo sviluppo del mercato del gas in Albania, e sancirà anche un altro traguardo in termini di cooperazione bilaterale, non solo tra le strutture del Ministero delle Infrastrutture e dell’Energia e SNAM, ma tra Albania e Italia, due partner strategici di lunga data” ha commentato il Ministro Balluku.

Alessandra Pasini ha quindi confermato la volontà di Snam di mettere in campo la propria esperienza “per supportare l’Albania nel campo della transizione energetica. Il memorandum firmato oggi è un passo importante in questa direzione e conferma la nostra proficua collaborazione con Albgaz e le istituzioni albanesi”.

Il memorandum prevede anche una cooperazione tra Albgaz e SNAM per lo sviluppo di giacimenti sotterranei di gas naturale nell’area di Dumrea, progetto che contribuirà ad aumentare la sicurezza energetica del Paese.

Latest article

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il gasdotto TETCO ritorna in servizio al 100% della sua capacità

L'unità Texas Eastern Transmission (TETCO), appartenente alla compagnia Enbridge Inc, ha affermato di aver fornito tutte le informazioni richieste dalle autorità federali che regolano...