• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 31
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

martedì, Ottobre 26, 2021

SONATRACH IMMETTE GAS NELLA NUOVA PIPELINE GR7 TRA EL MENIA E HASSI R’MEL

Must read

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Sonatrach, compagnia di Stato dell’Algeria, ha annunciato ufficialmente di aver immesso per la prima volta, lo scorso 2 aprile, gas nella nuova pipeline GR7 che collega El Menia (Adrar) e Hassi R’mel (Laghouat).

Sonatrach ha immesso con successo il first gas nella pipeline GR7 / 48, che è un’estensione del gasdotto STC GR5, con una lunghezza di 344 km, e connette le stazioni di switching N4, situata ad El Menia, ed N7, a Hassi R’mel” ha spiegato la società in una nota.

La nuova infrastruttura, che trasporterà il gas estratto nei giacimenti del sud-ovest (Hassi Mouina Sud & Nord and Hassi Ba Hamou) fino al National Dispatching Centre Gazde Hassi R’mel (CNDG), è stata realizzata da un consorzio di imprese al 100% algerine, tra cui COSIDER Canalisations e ENAC per i lavori di posa, ALFAPIPE per la produzione delle condotte e GTP per il monitoraggio dei processi produttivi.

Il nuovo gasdotto GR7, con una capacità di 4 miliardi di metri cubi di gas all’anno, consentirà di aumentare la capacità di trasporto di Sonatrach sulla pipeline Reggane – Hassi R’mel Pipeline (GR5) fino a circa 13 miliardi di metri cubi di gas all’anno.

Latest article

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...