• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

sabato, Luglio 24, 2021

TAP: LA FASE DI MARKET TEST VINCOLANTE SI SVOLGERA’ A LUGLIO 2021

Must read

Biden rivela un vecchio attacco informatico cinese alla propria rete di gasdotti

Il presidente Joe Biden e alti funzionari degli Stati Uniti si riuniranno con le principali compagnie del settore privato il prossimo 25 agosto per...

L’espansione dell’oleodotto Trans Mountain ottiene l’approvazione dall’ente regolatore

Il progetto di espansione dell'oleodotto canadese Trans Mountain ha ricevuto l'approvazione dal Canada Energy Regulator. Il nuovo tracciato allontana così il gasdotto da una falda...

Italgas – il trasporto dei gas del futuro per sostenere la transizione energetica

Italgas Reti, primo operatore in Italia e terzo in Europa con 8.000 chilometri di rete gestite, metterà a disposizione il proprio know-how per sostenere...

WBI Energy inizia la costruzione del gasdotto ND Natural

La compagnia WBI Energy, ha iniziato la costruzione del progetto di espansione North Bakken nel Nord Dakota. Questa espansione del gasdotto avrà la capacità...

Slitta di 6 mesi, a causa del blocco totale di tutte le attività economiche verificatosi in conseguenza dell’epidemia di coronavirus e delle relative misure di lockdown, la fase vincolante del market test della Trans Adriatic Pipeline (TAP), tramite cui le società che lo gestiscono definiranno i piani di espansione della capacità del gasdotto.

Trans Adriatic Pipeline AG, Snam Rete Gas e DESFA, nella loro qualità di gestori dei relativi sistemi di trasporto gas interconnessi (i TSO – Transmission System Operator), hanno infatti annunciato che la fase di offerta vincolante del market test relativo alla possibile espansione della capacità di trasporto dei relativi sistemi, che costituiscono il gasdotto TAP, si svolgerà nel luglio 2021.

La consultazione congiunta sulla proposta di progetto pubblicata il 20 gennaio 2020 aveva fornito un calendario indicativo per la fase di offerta vincolante originariamente prevista per il gennaio 2021. Anche alla luce dell’attuale situazione del mercato gas, è intenzione dei TSO attendere l’evoluzione del settore energetico prima di avviare la fase di offerta vincolante.
Le informazioni necessarie per la partecipazione saranno pubblicate sui siti web dei TSO almeno due mesi prima dell’inizio della fase vincolante, mentre i dettagli finali saranno forniti insieme alla proposta di progetto definitiva.

Latest article

Biden rivela un vecchio attacco informatico cinese alla propria rete di gasdotti

Il presidente Joe Biden e alti funzionari degli Stati Uniti si riuniranno con le principali compagnie del settore privato il prossimo 25 agosto per...

L’espansione dell’oleodotto Trans Mountain ottiene l’approvazione dall’ente regolatore

Il progetto di espansione dell'oleodotto canadese Trans Mountain ha ricevuto l'approvazione dal Canada Energy Regulator. Il nuovo tracciato allontana così il gasdotto da una falda...

Italgas – il trasporto dei gas del futuro per sostenere la transizione energetica

Italgas Reti, primo operatore in Italia e terzo in Europa con 8.000 chilometri di rete gestite, metterà a disposizione il proprio know-how per sostenere...

WBI Energy inizia la costruzione del gasdotto ND Natural

La compagnia WBI Energy, ha iniziato la costruzione del progetto di espansione North Bakken nel Nord Dakota. Questa espansione del gasdotto avrà la capacità...

Gli Stati Uniti annunciano nuovi requisiti di sicurezza informatica ai proprietari di gasdotti

Il Dipartimento della Sicurezza statunitense ha richiesto ai proprietari e operatori di trasporto di gas e petrolio, di introdurre misure di protezioni urgenti contro...