Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

lunedì, Novembre 30, 2020

IL GASDOTTO TAP SBARCA SULLA PIATTAFORMA EUROPEA PRISMA

Must read

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

A fine dello scorso marzo Trans Adriatic Pipeline (TAP) AG e Prisma European Capacity Platform hanno firmato un accordo in base al quale la società di gestione del gasdotto TAP potrà accedere alla piattaforma europea, il principale strumento a livello continentale per la commercializzazione della gas-capacity.

Su Prisma gestori di pipeline, di siti di stoccaggio e spedizionieri svolgono le attività di trading dei rispettivi prodotti e servizi relativi alla capacità di trasporto e stoccaggio di metano, sia sul mercato primario che su quello secondario.

L’accordo con TAP rientra nel nostro obiettivo di rendere più sicuro e trasparente il mercato europeo del gas naturale facilitando l’integrazione e la capacità di fare trading di capacità di trasporto e stoccaggio. Rendendo la porzione europea del Southern Gas Corridor disponibile su Prisma aggiungiamo un tassello fondamentale” ha spiegato in una nota la società che gestisce la piattaforma.

Con il gasdotto ormai completo al 94%, ci stiamo focalizzando sempre più sugli aspetti operativi per essere pronti a partire con l’attività commerciale entro la fine di quest’anno. TAP porterà una nuova fonte di gas naturale in Europa, contribuendo a diversificare gli approvvigionamenti e quindi a consolidare la sicurezza energetica” ha aggiunto il managing director di TAP AG Luca Schieppati. “In quest’ottica l’ingresso nella piattaforma Prisma è un elemento fondamentale per rendere più efficace la nostra offerta”.

Latest article

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

COMPLETATO IL GASDOTTO CALLAHAN NEL NORD-EST DELLA FLORIDA

La società formata da Chesapeake Utilities e TECO Peoples Gas ha completato la costruzione del gasdotto Callahan, infrastruttura lunga 44 chilometri finalizzata ad ampliare il servizio...