Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

domenica, Dicembre 6, 2020

IL RINA SUPERVISORE TECNICO PER LA COSTRUZIONE DEL TRATTO TURKMENO DEL NUOVO GASDOTTO TAPI

Must read

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

La corporation turkmena del gas, “Turkmengas” State Concern,
ha scelto il Rina per la consulenza tecnica relativa alla costruzione del
tratto nazionale della nuova condotta TAPI (Turkmenistan – Afghanistan –
Pakistan – India), 214 Km sui 1.814 Km di lunghezza totale dell’intera
pipeline, e di due stazioni di compressione del gas.

All’azienda italiana, basata a Genova, è stato infatti
assegnato un contratto del valore di 13 milioni di dollari, relativo ad
attività di supervisione e supporto progettuale per il tratto turkmeno della
nuova infrastruttura, che costerà circa 1 miliardo di dollari, mentre l’intera
opera dovrebbe necessitare di un esborso complessivo di ben 10 miliardi di
dollari.

Il progetto, finanziato dall’Islamic Development Bank
(IsDB), aveva requisiti tecnici per accedere alla gara molto stingenti: il Rina
ha beneficiato – ha spiegato la stessa società in una nota – “di un valore
aggiunto costituito dalla conoscenza dell’area, acquisita dopo aver collaborato
con diversi enti statali turkmeni nella costruzione del porto internazionale
Turkmenbashi, completato nel 2018”.

Mediamente, almeno 50 tecnici del Rina lavoreranno sempre,
insieme a “Turkmengas” State Concern, al TAPI, in ognuna delle
diverse fasi del progetto.

La costruzione del tratto turkmeno del TAPI dovrebbe
concludersi in 4 anni, e si dividerà in due fasi: la prima sarà dedicata alla
realizzazione del gasdotto, mentre la seconda si concentrerà sulla costruzione
delle due stazioni di compressione.

Latest article

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...