Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

sabato, Dicembre 5, 2020

INAUGURATO IL NUOVO GASDOTTO BALTICCONNECTOR TRA ESTONIA E FINLANDIA

Must read

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

E’ stato inaugurato nei giorni scorsi il nuovo gasdotto Balticconnector, pipeline sottomarina che collega Estonia e Finlandia.

La costruzione della condotta è stata completata con un solo mese di ritaro rispetto alla timeline, che prevedeva il collaudo finale a novembre, e ha richiesto un investimento di 250 milioni di euro, il 75% dei quali finanziati dall’Unione Europea tramite i fondi del programma CEF (Connecting Europe Facilities).

Il gasdotto Balticconnector, è composto da una sezione sottomarina di 77Km, che raggiunge la città finlandese di Inkoo, e da un tratto terrestre di 21 km che si allaccia alla rete finlandese del gas. La sua capacità complessiva è pari a 7,2 milioni di metri cubi al giorno e le attività commerciali partiranno ufficialmente il 1° gennaio 2020.

La nuova infrastruttura energetica, spiega in una nota Blaticconnector Oy, la società che ne ha curato lo sviluppo e la costruzione, consente di connettere i mercati del gas di Estonia e Finlandia, integrandoli nel mercato energetico comune europeo e aumentando l’affidabilità del sistema di approvvigionamento del gas nella regione. Inoltre renderà possibile l’utilizzo di GNL e biogas.

 

Latest article

In funzione il tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, diramazione del Power of Siberia che arriverà fino a Shanghai

E’ stato immesso il ‘first gas’ nel tratto centrale della Cina-Russia East pipeline, nuovo gasdotto in fase di costruzione che, alimentandosi dal Power of...

Enbridge Energy ottiene il via libera dallo stato del Minnesota per l’upgrade dell’oleodotto Line 3

Le competenti autorità dello stato americano del Minnesota, e in particolare la Minnesota Pollution Control Agency, nei giorni scorsi hanno dato il loro ‘via...

Gallo (Italgas): “L’infrastruttura europea sarà fondamentale per gestire i futuri gas rinnovabili, prima biometano e poi idrogeno”

La rete europea del gas sarà uno strumento fondamentale per poter gestire i gas rinnovabili, come biometano e idrogeno, contribuendo in tal modo alla...

Nord Stream 2: a dicembre Gazprom riprenderà i lavori di posa in acque tedesche

Nord Stream 2 AG, la società controllata da Gazprom che sta realizzando il nuovo gasdotto Nord Stream 2, dovrebbe ricominciare le attività di posa...

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...