• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 31
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

domenica, Ottobre 24, 2021

Italgas acquista dall’americana Picarro nuovi sistemi per la rilevazione delle fuoriuscite di gas

Must read

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...

Messico. Aumentano le importazioni di gas dagli Stati Uniti

La crescita delle importazioni di gas naturale dagli Stati Uniti è stata in gran parte trainata dall'ampliamento dei gasdotti Trans-Pecos e Sur de Texas-Tuxpan,...

Con il recente ordine per nuovi mezzi equipaggiati con i sistemi di rilevazione delle emissioni di metano di Picarro, il gruppo Italgas è diventato il principale utente degli impianti prodotti dall’azienda americana, leader a livello globale nella fornitura di tecnologie per l’individuazione e l’analisi delle fughe di gas in ambito industriale.

A valle di quest’ultima commessa, la flotta di Italgas e delle sue controllate sarà costituita da 20 mezzi stradali e 84 unità di rilevazione Picarro Backpack, dotazione che consentirà al DSO (Distribution System Operator) italiano – spiega la stessa Picarro in una nota – di rafforzare la sua capacità di analisi e gestione delle fuoriuscite di gas e la digitalizzazione delle proprie infrastrutture di trasporto.

Picarro collabora dal 2017 con il gruppo Italgas, a cui ha fornito un sistema di Asset Management Solution per lo svolgimento di analisi finalizzate alla quantificazione delle emissioni lungo i 73.000 km di rete gestiti dalla società italiana. Grazie alle tecnologie del fornitore americano, nel 2021 Italgas sarà in grado di ridurre ulteriormente le emissioni di gas delle proprie condotte e di ottimizzare la sostituzione di porzioni di pipeline grazie ai dati raccolti tramite questi sistemi.

“Italgas è da sempre impegnata a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività e a renderle sempre più sicure attraverso un sistema efficiente di gestione delle infrastrutture, dei processi e dei servizi” ha commentato il CEO dell’azienda Paolo Gallo. “In quest’ottica i sistemi forniti da Picarro sono uno strumento essenziale per il raggiungimento dei nostri obbiettivi”.

Latest article

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...

Messico. Aumentano le importazioni di gas dagli Stati Uniti

La crescita delle importazioni di gas naturale dagli Stati Uniti è stata in gran parte trainata dall'ampliamento dei gasdotti Trans-Pecos e Sur de Texas-Tuxpan,...

Colombia. I guerriglieri dell’ELN rivendicano la responsabilità dell’attacco all’oleodotto

I guerriglieri dell'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) in Colombia hanno rivendicato un attacco contro un oleodotto utilizzato per trasportare greggio alla raffineria di Barrancabermeja,...