[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39

PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

martedì, Luglio 5, 2022

LA BULGARIA POTEZNIERA’ IL BALKAN STREAM PER TRASPORTARE ANCHE GAS DI ORIGINE NON RUSSA

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Pipeline & Gas Expo, la rete dell’energia d’Italia è presente

Già dalle prime ore del mattino, negli spazi di Piacenza Expo arriva la folla dei visitatori più sollecita e numerosa. L'inaugurazione ufficiale della seconda...

Sace a PGE Expo, aspettando il paywelder Serial Hybrid

Da uno dei protagonisti europei come system integrator fornitore di impianti idraulici e sistemi elettronici dedicati al settore mobile, ovvero la bolognese Sace – società parte del...

Pipeline & Gas Expo, le macchine al sole della fiera-rivelazione dell’anno

Siamo finalmente alla vigilia di Pipeline & Gas Expo e i preparativi sono quasi terminati, negli spazi della fiera di Piacenza. I costruttori di...

La capacità di trasporto del Balkan Stream, pipeline in fase di costruzione in territorio bulgaro, progettata per trasportare in Serbia e Ungheria il gas russo proveniente dal nuovo gasdotto TurkStream, verrà potenziata e consentirà a Sofia di diversificare le fonti di approvvigionamento allargando la platea di fornitori a soggetti non russi.

E’ quanto ha dichiarato, secondo l’agenzia di stampa Reuters, il primo ministro bulgaro Boyko Borissov, in occasione di una visita ai cantieri di costruzione di due stazioni di compressione che sorgeranno lungo il percorso del nuovo gasdotto, lungo in totale 474 chilometri.

“Con queste due nuove stazioni di compressione, saremo in grado di incrementare la capacità del Balkan Stream da 15 a 20 miliardi di metri cubi (cbm) all’anno” ha detto Borissov. “Questo upgrade ci consentirà di diversificare le fonti di approvvigionamento lungo l’intera rotta, non solo in Bulgaria ma anche per le forniture dirette in Serbia, Ungheria e Austria”. Diversificazione che, evidentemente, guarderà a soggetti non russi da affiancare a Gazprom, che comunque fornirà- via TurkStream, di cui di fatto il Balkan Stream sarà una ramificazione – la gran parte del metano previsto in transito attraverso la nuova condotta.

 

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Pipeline & Gas Expo, la rete dell’energia d’Italia è presente

Già dalle prime ore del mattino, negli spazi di Piacenza Expo arriva la folla dei visitatori più sollecita e numerosa. L'inaugurazione ufficiale della seconda...

Sace a PGE Expo, aspettando il paywelder Serial Hybrid

Da uno dei protagonisti europei come system integrator fornitore di impianti idraulici e sistemi elettronici dedicati al settore mobile, ovvero la bolognese Sace – società parte del...

Pipeline & Gas Expo, le macchine al sole della fiera-rivelazione dell’anno

Siamo finalmente alla vigilia di Pipeline & Gas Expo e i preparativi sono quasi terminati, negli spazi della fiera di Piacenza. I costruttori di...

Fassi, in fiera la gru ideale per sollevare le pipeline

Fassi Emilia, filiale di Fassi Group, sarà tra i protagonisti del sollevamento alla prima edizione in presenza di Pipeline & Gas Expo (fiera di...