• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 31
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -

martedì, Ottobre 26, 2021

LA NIGERIA LIBERALIZZA L’ACCESSO AI SUOI GASDOTTI E PUNTA AD ATTRARRE INVESTIMENTI INTERNAZIONALI

Must read

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Per sostenere il mercato interno del gas, fino a questo momento messo in ombra dalla più fiorente industria petrolifera, e attrarre investimenti internazionali destinati al potenziamento delle rete di pipeline nazionale, la Nigeria ha varato una liberalizzazione del settore.

Secondo quanto riferito dal Ministro per il Petrolio Timipre Sylva, e riportato dall’agenzia di stampa Reuters, il Governo del Paese africano ha infatti approvato una nuova regolamentazione che interviene sull’accesso ai gasdotti, rendendolo più libero e concorrenziale.

In Nigeria lo sfruttamento delle ingenti riserve di gas è rimasto ancora a livelli molto bassi, a causa della preponderanza del settore petrolifero, tanto che spesso il metano viene ancora bruciato alla fonte col procedimento del flaring, che oltre a disperdere risorse economiche ha effetti dannosi sull’ambiente.

Il 2020, però, è stato dichiarato ‘anno del gas’, con l’obbiettivo di monetizzare le risorse naturali ancora non sfruttate e potenziare le infrastrutture nazionali di trasporto, oggi frammentate e sconnesse.

La Nigeria ha estremo bisogno di investimenti sui propri gasdotti, ma non ha le risorse sufficienti per farlo in proprio, motivo per cui ha deciso di innovare il quadro regolatorio del settore, nella speranza di attirare capitali esteri.

Le nuove norme, che regolano il rapporto tra gestori di pipeline e utilizzatori, si applicheranno a tutti i nuovi contratti e, entro 6 mesi dall’entrata in vigore del provvedimento, anche tutti i contratti preesistenti dovranno adeguarsi ai nuovi parametri.

L’obbiettivo è “garantire un accesso libero e competitivo alle infrastrutture del gas del Paese” ha infatti spiegato Sylva, parlando in occasione del Nigerian International Petroleum Summit svoltosi ad Abuja.

Latest article

Messico. Rinasce l’interesse del mega gasdotto da 1800 km

Il Messico vuole fornire gas naturale su larga scala ai paesi del cosiddetto Triangolo Nord del Centro America, attraverso il "Piano di sviluppo globale...

Brasile. Alcune importanti città del centro del paese reclamano un gasdotto

Le città del centro ovest del Brasile si sono unite per iniziare uno studio per poter costruire un gasdotto. Il progetto è in fase di...

Lincoln Electric annuncia il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe

La compagnia Lincoln Electric ha annunciato il nuovo trainafilo portatile Activ8x Pipe, un dispositivo progettato per la saldatura di condotte fino a un diametro...

La Guyana vuole costruire un oleodotto sottomarino di 220 km

Il governo della Guyana prevede che il prossimo anno inizieranno i lavori per costruire  una grande centrale elettrica a gas, che sarà alimentata da un...

Dakota Natural Gas Ampliamento dell’accesso con il progetto Pipeline

La compagnia Dakota Natural Gas (DNG) ha completato la costruzione del gasdotto di 60 km per fornire gas naturale dal gasdotto Viking nel Minnesota...