• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

mercoledì, Ottobre 5, 2022

L’italiana Isolfin realizzerà la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca

Must read

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Sarà l’azienda italiana Isolfin a costruite la stazione di compressione del nuovo gasdotto Baltic Pipe in Danimarca.

E’ stata la stessa società, basata a Genova, a comunicare l’ottenimento di questa importante commessa con un post pubblicato sul suo profilo Linkedin.

“Isolfin annuncia di avere firmato un contratto per la costruzione e la manutenzione della stazione di compressione del gas del Baltic Pipe in Danimarca” si legge infatti sulla pagina del noto social network.

Il progetto della Baltic Pipe prevede la realizzazione di un nuovo gasdotto lungo 900 km (per un investimento complessivo di 1,88 miliardi di dollari) che a partire dall’ottobre 2022 collegherà il sistema di trasporto del gas norvegese con la Danimarca e la Polonia, attraversando i fondali del Mare del Nord. Una nuova rotta di approvvigionamento che consentirà ai Paesi dell’Est Europa di diversificare le proprie fonti e di ridurre quindi la storica dipendenza dalla Russia in termini di fornitura del gasa naturale. E che sarà realizzata anche grazie ad un contributo diretto della tecnologia ‘Made in Italy’.

Il gruppo Isolfin – fondato nel 1961 a Genova dall’imprenditore Sergio Galli e oggi attivo nel settore petrolchimico, energetico e navale, con servizi di isolamento, rimozione amianto, sanitizzazione, gestione degli accessi, sabbiatura, pittura, installazione meccanica e facility management – è attualmente guidato dall’Amministratore delegato Marco Nori e totalizza un fatturato annuo di 59 milioni di euro, ha 350 dipendenti diretti ed è presente nei mercati di Italia, Europa Occidentale (incluse sedi di Francia e Svizzera), Europa dell’Est e Turchia, Emirati Arabi, Kazakistan, Russia, Africa Occidentale e Arabia Saudita.

Latest article

Giovannini (Mims) – Destinati 4 miliardi di euro per potenziare l’infrastruttura idrica in Italia

Ammontano a 3,9 miliardi di euro gli investimenti nelle infrastrutture idriche definiti nel corso degli ultimi 19 mesi, di cui 2,9 miliardi del Piano...

NDT – Global lancia PROTON – UT phased array prevenire incidenti lungo gasdotti

La compagnia NDT Global ha annunciato l'imminente lancio di Proton, una piattaforma di ispezione phased array configurabile che consente una combinazione di più angoli...

Crisi Nord Stream 2, accuse e indagini per due esplosioni sottomarine

Proseguono le indagini nel Mar Baltico in seguito alla misteriosa fuga di gas che avrebbe coinvolto un lungo tratto offshore del gasdotto Nord Stream...

DNV ottiene un contratto triennale in UK per conversione delle pipeline al trasporto di idrogeno

SGN, gestore di circa 3.100 Km di gasdotti nel Regno Unito, ha siglato un accordo triennale con DNV, ente di certificazione globale, volto a...

Crolla improvvisamente il flusso del Nord Stream 2, indagano le autorità tedesche e danesi

Crollo improvviso nella notte del flusso di Nord Stream 2, protagonista assoluto delle recenti tensioni tra Europa e Russia. Le autorità tedesche e danesi...