• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Luglio 29, 2021

McConnell Dowell accelera nel completamento del suo progetto in Nuova Zelanda.

Must read

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il progetto Hinehōaka per la riqualificazione delle acque nella St. Marys Bay, ha visto la realizzazione di oltre un chilometro di micro-tunnel in meno di sei mesi, un vero e proprio successo per la compagnia Australiana.

Per il condotto di stoccaggio, lungo 1.120 metri, sono stati costruiti due pozzi nei pressi della scogliera del parco comunale di Auckland, atti ad ospitare le corrispondenti unità di scavo, ed un terzo nelle strette strade intorno alla baia.

McConnell Dowell ha dichiarato che la costruzione dei tunnel di perforazione ha rappresentato una delle sfide più complesse per il team, che ha dovuto scavare nelle vicinanze di storiche ville del valore di milioni di dollari, in uno dei più antichi quartieri di Auckland.

Onde evitare possibili problematiche a riguardo, il progetto ha adottato un’unità Sitehive per un monitoraggio costante nell’area operativa; non appena il rumore delle perforazioni raggiungeva una determinata soglia, l’unità d’ispezione avviava una serie di registrazioni fotografiche e sonore per mostrare lo stato delle operazioni in loco.

La realizzazione della nuova pipeline, prevista entro il 2021, consentirà di ridurre le acque reflue nella St. Marys Bay del 95%, di immagazzinare e pompare nuovamente nella rete fognaria le grandi quantità d’acqua prodotte dalle forti piogge, e di far defluire gli scarichi marini lontani dalle zone di balneazione.

Latest article

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il gasdotto TETCO ritorna in servizio al 100% della sua capacità

L'unità Texas Eastern Transmission (TETCO), appartenente alla compagnia Enbridge Inc, ha affermato di aver fornito tutte le informazioni richieste dalle autorità federali che regolano...