• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 21

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 13
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 19

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

[titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Luglio 29, 2021

Posticipato Made in Steel: si svolgerà a FieraMilano Rho dal 26 al 28 maggio 2021

Must read

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Ora è ufficiale: le nona edizione di Made in Steel, fiera internazionale dedicata all’industria siderurgica che si svolge presso FieraMilano Rho, si svolgerà il 26, 27 e 28 maggio 2021.

A renderlo noto è la società Made in Steel, che organizza l’evento, e che ha spiegato come lo slittamento delle date si sia reso necessario a causa delle numerose richieste da parte di espositori ed operatori del settore, in conseguenza del protrarsi della scia della pandemia di Covid-19.

“Il 2020 è stato un anno sospeso, segnato inevitabilmente a livello globale da una forte incertezza, economica, politica, sociale, che ha accomunato tutti i settori” ricordano gli organizzatori in una nota. “A causa di questo scenario, le principali manifestazioni internazionali del settore siderurgico, e non solo, si sono viste costrette ad annullare le rispettive edizioni di quest’anno. Ecco perché Made in Steel 2021 sarà un’occasione ancora più importante, un’opportunità unica per l’acciaio non solo italiano ma europeo per incontrarsi nuovamente e riprendere le relazioni che si erano interrotte”.

“Non sprechiamo questa grande crisi globale perché può trasformarsi in un’opportunità di rinascita per tutta la filiera. Gli uomini sono animali sociali, hanno bisogno di contatto, di vedersi e incontrarsi. Made in Steel sarà una finestra di incontro importante per gli operatori della filiera, un momento di scambio di idee, un’occasione per rivedere i modelli di business. L’inizio della rinascita dell’acciaio” ha dichiarato Emanuele Morandi, presidente e amministratore delegato Made in Steel.

Made in Steel 2021 si svolgerà in concomitanza con Lamiera, la manifestazione internazionale dedicata all’industria delle macchine utensili per la deformazione della lamiera e delle tecnologie innovative legate al comparto, promossa da UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE.

Latest article

Gazprom paga 349 milioni di euro per aumentare la capacità di trasporto del gasdotto TurkStream

Secondo quanto riportato dall’operatore Bulgartransgaz, Gazprom ha recentemente accettato il pagamento anticipato di 349 milioni di euro per permettere l’aumento della capacità di trasporto...

Le importazioni di gas naturale dal Messico dagli Stati Uniti sono state il 76% della fornitura a giugno

In base all’ultimo rapporto informativo della EIA, in giugno le esportazioni di gas naturale dagli Stati Uniti al Messico attraverso i gasdotti hanno superato...

Stati Uniti. Spire STL cerca il sostegno del governo per evitare interruzioni di gas in inverno

La compagnia Spire STL Pipeline ha presentato una richiesta di appoggio al governo allo scopo di garantire il servizio del gasdotto STL prima di...

Inter Pipeline si allontana dall’accordo con Pembina

L'operatore canadese di gasdotti Inter Pipeline ha deciso di declinare la sua proposta di 5,6 miliardi di euro con la rivale Pembina Pipeline Corp,...

Il gasdotto TETCO ritorna in servizio al 100% della sua capacità

L'unità Texas Eastern Transmission (TETCO), appartenente alla compagnia Enbridge Inc, ha affermato di aver fornito tutte le informazioni richieste dalle autorità federali che regolano...