• Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 4

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 2
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

giovedì, Marzo 4, 2021

PUTIN ASSICURA: IL GAS RUSSO CONTINUERA’ A PASSARE PER L’UCRAINA NONOSTANTE LE NUOVE PIPELINE ‘ALTERNATIVE’

Must read

Scorte di gas europee ai minimi: la corsa a ricostituirle durante l’estate spingerà al rialzo il prezzo del metano

L’Europa si avvia a concludere la stagione invernale, che si chiude convenzionalmente alla fine di marzo, con riserve di gas ridotte ai minimi storici....

Total pronta a costruire un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari tra Uganda e Tanzania

Il Governo dell’Uganda ha annunciato che i lavori di costruzione di un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari che raggiungerà il vicino Stato...

Il Qatar investirà 60 milioni di dollari nella realizzazione di una nuova pipeline tra Israele e Gaza

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, il Ministero degli Esteri del Qatar ha annunciato ufficialmente l’intenzione di investire 60 milioni di dollari nel...

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

Indipendentemente da quanti nuovi gasdotti costruirà Gazprom, il gas russo continuerà ad arrivare in Europa anche attraverso l’Ucraina.

Lo ha assicurato il presidente russo Vladimir Putin, in occasione di una conferenza stampa tenutasi a Mosca in concomitanza con una nuova seduta di trattative che vede impegnati, a Berlino, i rappresentati dei due Paesi e della Commissione Europa, che ha assunto un ruolo di mediazione nel difficile percorso il cui obbiettivo dovrebbe essere un rinnovo del contratto di transito, in scadenza a fine 2019.

“Si tratta di una questione strategica, e noi siamo motivati a risolvere i problemi” ha dichiarato Putin, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters.

“Stiamo cercando di trovare una soluzione che sia soddisfacente per tutte le parti coinvolte, compresa l’Ucraina. E questo indipendentemente dalla costruzione di infrastrutture come Nord Stream 1, Nord Stream 2 e TurkStream, La Russia intende mantenere il transito del gas attraverso l’Ucraina”.

Una presa di posizione netta, resasi evidentemente necessaria alla luce della perdurante distanza tra le parti al tavolo delle trattative: Mosca ha infatti giudicato troppo alte le tariffe proposte per il prossimo anno da Kiev, che ha rispedito al mittente l’accusa e continua a chiedere un contratto di lungo periodo (che possa di fatto legare la Russia alla rotta ucraina nonostante l’entrata in funzione, prevista per il prossimo anno, delle due pipeline citate dello stesso Putin).

Il presidente russo ha anche rivelato di essere pronto, pur di giungere ad un accordo, a concedere all’Ucraina uno sconto del 20-25%, sull’acquisto del gas. “Sono fiducioso sulla possibilità di raggiungere un accordo. Non abbiamo alcuna intenzione di esacerbare la situazione, né di usarla per influenzare la politica ucraina”.

 

Latest article

Scorte di gas europee ai minimi: la corsa a ricostituirle durante l’estate spingerà al rialzo il prezzo del metano

L’Europa si avvia a concludere la stagione invernale, che si chiude convenzionalmente alla fine di marzo, con riserve di gas ridotte ai minimi storici....

Total pronta a costruire un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari tra Uganda e Tanzania

Il Governo dell’Uganda ha annunciato che i lavori di costruzione di un nuovo oleodotto da 3,5 miliardi di dollari che raggiungerà il vicino Stato...

Il Qatar investirà 60 milioni di dollari nella realizzazione di una nuova pipeline tra Israele e Gaza

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, il Ministero degli Esteri del Qatar ha annunciato ufficialmente l’intenzione di investire 60 milioni di dollari nel...

Tesmec: il calo del 2020 (causa Covid) rispetta le attese, portafoglio ordini in crescita

Il gruppo italiano Tesmec leader nel mercato delle tecnologie dedicate alle infrastrutture (reti aeree interrate e ferroviarie) per il trasporto di energia elettrica, di...

La Germania sta già studiando il ‘phase out’ del gas naturale dal settore del riscaldamento

La Germania dovrà prepararsi a dire addio al gas naturale per il riscaldamento molto presto, già entro pochi anni. Ne è convinto il Ministro tedesco...