• [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 39
  • PGE 2024 - 728x90 - Pipeline News -  -

  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40
  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1

  • Annuncio creato il 11/10/2021 16:04 - Pipeline News -  -
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 1
  • [titolo] - [nome_sito] -  - [categorie] 40

domenica, Dicembre 4, 2022

TAP AL 96%: IN FASE DI COMPLETAMENTO LA STAZIONE DI RICEZIONE ITALIANA

Must read

Cigás espande la rete di gas nella zona nord dell’Amazzonia

La compagnia brasiliana Cigás inizierà un nuovo cantiere nella parte settentrionale del paese allo scopo di espandere la fornitura di gas naturale nella capitale...

TC Energy ottiene l’approvazione per espandere il sistema di gasdotti NGTL

Il governo canadese ha approvato il progetto di espansione del sistema di gasdotti NOVA Gas Transmission Ltd (NGTL) di TC Energy, che contribuirà a...

Southland Holdings si aggiudica un contratto da 59 milioni di dollari per un nuovo acquedotto in New Mexico

Oscar Renda Contracting, controllata di Southland Holdings LLC, si è aggiudicata un contratto da 59 milioni di dollari per la costruzione di un acquedotto...

L’oleodotto Shell Zydeco funziona a capacità ridotta

L'oleodotto Zydeco della Shell Pipeline che collega Houston a Port Neches (Texas), sta operando a capacità ridotta a causa di una serie di lavori...

Manca davvero poco al completamento del TAP – Trans Adriatic Pipeline, l’ultimo tratto del ‘Southern Gas Corridor’ che trasporterà in Italia, e quindi in tutta l’Europa meridionale, il gas naturale estratto in Azerbaijan.

La società TAP AG – BP (20%), SOCAR (20%), Snam S.p.A. (20%), Fluxys (19%), Enagás (16%), e Axpo (5%) – che sta realizzando e gestirà il nuovo gasdotto, ha infatti comunicato che i lavori di costruzione dell’infrastruttura, a fine maggio, avevano raggiunto il 96%.

Sembrerebbe essere giunta al termine la fase di posa della condotta offshore sul fondo del Mar Adriatico, tra Albania e Italia: la Castoro Sei, posatubi di Saipem incaricata di svolgere questa attività, in base ai siti di tracking navale risulta infatti aver già abbandonato l’area ed essere giunta in Nord Europea, nei pressi della costa olandese (presumibilmente per un nuovo incarico).

E infatti, sul suo profilo Twitter, TAP AG, a corredo dell’annuncio sullo stato di avanzamento dei lavori, pubblica un’immagine della stazione di ricezione della pipeline in Italia. E, anche in questo caso, i lavori sembrano ormai vicini alla conclusione.

 

 

Latest article

Cigás espande la rete di gas nella zona nord dell’Amazzonia

La compagnia brasiliana Cigás inizierà un nuovo cantiere nella parte settentrionale del paese allo scopo di espandere la fornitura di gas naturale nella capitale...

TC Energy ottiene l’approvazione per espandere il sistema di gasdotti NGTL

Il governo canadese ha approvato il progetto di espansione del sistema di gasdotti NOVA Gas Transmission Ltd (NGTL) di TC Energy, che contribuirà a...

Southland Holdings si aggiudica un contratto da 59 milioni di dollari per un nuovo acquedotto in New Mexico

Oscar Renda Contracting, controllata di Southland Holdings LLC, si è aggiudicata un contratto da 59 milioni di dollari per la costruzione di un acquedotto...

L’oleodotto Shell Zydeco funziona a capacità ridotta

L'oleodotto Zydeco della Shell Pipeline che collega Houston a Port Neches (Texas), sta operando a capacità ridotta a causa di una serie di lavori...

Inizia la saldatura del gasdotto Néstor Kirchner

È cominciata nei pressi della località di Salliqueló la fase di saldatura del gasdotto Nestor Kirchner. I progressi compiuti fino ad ora sono stati...