Annuncio creato il 26/11/2020 16:09 - Pipeline News -  -

lunedì, Novembre 30, 2020

USA: ACCORDO VICINO PER IL GASDOTTO ATLANTIC COAST

Must read

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

La maggior parte dei giudici della Corte Suprema degli Stati Uniti ha dimostrato di essere favorevole all’approvazione del permesso per il passaggio del gasdotto Atlantic Coast.

Alcuni gruppi di ambientalisti tra cui il Sierra Club e il Southern Environmental Law Center, fecero causa alla compagnie coinvolt con il proposito di fermare il gasdotto, dopo che il servizio forestale degli Stati Uniti diede il via libera al progetto per attraversare la riserva del National Park Service. La sentenza di questa causa è prevista entro la fine di giugno.

Il gasdotto Atlantic Coast con una lunghezza di 970 km, fornirà di gas naturale per uso domestico alla popolazione della Virginia e della Carolina del Nord, oltre ad alimentare le centrali termiche che alimentano le industrie locali.

Il progetto da 7 miliardi di euro è frutto di una partnership tra quattro compagnie energetiche regionali: Dominion Energy, Duke Energy, Piedmont Natural Gas e Southern Company Gas.

Con la popolazione della regione e l’economia manifatturiera in costante crescita, secondo i primi studi effettuati dalle autorità competenti, la domanda di gas naturale in Virginia e North Carolina raddoppierà nei prossimi due decenni. Considerando anche il fatto che la rete di gas esistente si trova già al massimo della sua capacità.

La sola costruzione creerà oltre 17.000 posti di lavoro e a breve termine mentre l’attività economica industriale raggiungerà un fatturato 2,5 miliardi di euro, oltre a generare entrate fiscali allo stato federale per un valore di 29 milioni di euro annuali.

Latest article

CRESCONO GLI INVESTIMENTI DI SNAM, CHE PRESENTA IL NUOVO PIANO 2020-2024

Crescono di quasi un miliardo di euro gli investimenti programmati da Snam per i prossimi anni, come stabilito nel nuovo piano 2020-2024 presentato oggi dal gruppo...

E’ SCOMPARSO IL PROF. GIOVANNI SOLARI, PRESIDENTE DELL’ISTITUTO ITALIANO DELLA SALDATURA (ISS)

Riportiamo quanto tristemente comunicato da IIS – Istituto Italiano della Saldatura: “Oggi è un giorno molto triste per tutte le donne e gli uomini dell’Istituto Italiano della...

CRESCE IL VOLUME DI GAS RUSSO ESPORTATO IN CINA ATTRAVERSO IL GASDOTTO POWER OF SIBERIA

In ragione della necessità di Pechino di sostituire il carbone, sempre meno utilizzato per ragioni ambientali, con il meno inquinante gas naturale, sta diventando sempre più...

LA RETE DI ITALGAS SARÀ COMPLETAMENTE DIGITALIZZATA ENTRO IL 2022

Entro il 2022 la rete di condotte gestita da Italgas sarà completamente digitalizzata, e quindi pronta per ricevere e gestire qualsiasi tipo di gas. Lo ha dichiarato...

COMPLETATO IL GASDOTTO CALLAHAN NEL NORD-EST DELLA FLORIDA

La società formata da Chesapeake Utilities e TECO Peoples Gas ha completato la costruzione del gasdotto Callahan, infrastruttura lunga 44 chilometri finalizzata ad ampliare il servizio...